Press "Enter" to skip to content

Ropporto sul 3° Settore in FVG

Dossier 2015
Copertina Dossier Statistico 2015

Il Forum ha realizzato, nel 2014 e nel 2015 due edizioni di un Dossier Statistico del Terzo Settore in FVG, una fotografia completa e articolata di questo articolato mondo. Il Dossier è nato per rispondere ad un’esigenza importante di capire chi sono e cosa fanno le diverse realtà della società civile, impegnate nei più disparati settori della solidarietà e delle attività di interesse generale. Grazie alla preziosa collaborazione dei sociologi Paolo Tomasin e Mario Marcolin, sono stati raccolti dati e informazioni sulle diverse realtà di questo articolato mondo, confrontando e collegando diverse fonti di dati (registri Regionali, banche dati regionali, dati ISTAT etc) e proponendo una visione d’insieme.

Da questa prima esperienza è nata l’idea di fare un passo ulteriore, con il progetto di un Rapporto sul 3° Settore in FVG, che completa il dossier con ulteriori contenuti analitici e di riflessione che vanno oltre la semplice restituzione dei dati e che possano costituire le basi per un dibattito sula realtà del Terzo Settore, e per pensare strategie per migliorare e innovare l’azione del Terzo Settore.

Allo stato dell’arte, il progetto prevede:

  1. Un aggiornamento dei dati statistici, sulla presenza delle diverse organizzazioni, analizzate secondo i diversi profili rientrati nella nuova definizione di Terzo Settore prevista dalla Riforma (Cooperative sociali, Organizzazioni di Volontariato, Associazioni di Promozione Sociale, ONG, Fondazioni, Imprese Sociali, Società di Mutuo Soccorso, altre realtà)
  2. Approfondimenti, contributi, riflessioni, su temi di attualità o su questioni strategiche: il Terzo Settore riletto secondo una dimensione di genere e intergenerazionale, il Servizio Civile, analisi del 5 per mille, il finanziamento del Terzo Settore, il ruolo del Terzo Settore nell’accoglienza dei migranti, l’impatto della Riforma del Terzo Settore, il Terzo Settore e la lotta alla povertà, l’impatto sociale del Terzo Settore.
  3. Terzo Settore e obiettivi 2030 per lo Sviluppo Sostenibile: collegandoci ad analoga riflessione avviata dal Forum Nazionale e grazie alla collaborazione con AGESCI-FVG e il progetto Cento Passi per la Pace, intendiamo rappresentare il contributo del Terzo Settore Regionale all’impegno globale sui 17 obiettivi fissati dalle nazioni Unite come prioritari per evitare la crisi sociale ed ecologica a cui rischia di portarci l’attuale modello di sviluppo.

 

Il progetto verrà realizzato grazie ad un importante lavoro di rete, che vede coinvolti:

  1. Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
  2. Comitato Regionale del volontariato del Friuli Venezia Giulia
  3. Centro Servizi del Volontariato del Friuli Venezia Giulia
  4. Coordinamento delle Caritas diocesane del Friuli Venezia Giulia
  5. Centro Culturale Luciano Tavazza
  6. Centro Studi Sociali Luigi Scrosoppi
  7. IRSSeS (Istituto Regionale per gli Studi di Servizio Sociale)
  8. IUSVE (Istituto Universitario Salesiano Venezia

Sono coinvolti inoltre le tre fondazioni di origine bancaria presenti in regione, che, inseme alla Regione e al CSV, oltre a contribuire all’elaborazione, mettono a disposizione le risorse necessarie alla realizzazione del Rapporto, :

  • Fondazione Cassa di Risparmio di Udine e Pordenone
  • Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia
  • Fondazione Cassa di Risparmio di Trieste.

Per informazioni e contatti: rapportoterzosettore@forum.fvg.it